Il gruppo

Il gruppo

CHI SIAMO

Nata nel 1968 da un’idea dell’Ing. Antonio Migliasso, già direttore dell’Ufficio Progetti Olivetti, SERTEC affonda le sue radici nella gloriosa vicenda industriale eporediese: nel corso degli anni, SERTEC ha così collaborato con le firme più prestigiose dell’architettura internazionale, rivestendo un ruolo fondamentale nella progettazione delle strutture e degli impianti dei nuovi edifici in Italia e nel mondo.
Grazie all’esperienza pluridecennale, all’ampia articolazione interna e a un team di specialisti di prim’ordine, oggi SERTEC, con le sue 3 società – Sertec Engineering Consulting s.r.l., Sertec Facility Management s.r.l. e Sertec Engineering France s.a.r.l. – , offre a committenti pubblici e privati una gamma estremamente differenziata di servizi, occupandosi di ogni aspetto dell’intero processo di costruzione edilizia: dalla progettazione, ai calcoli, alla direzione lavori nei settori dell’ingegneria civile, dell’architettura, dell’urbanistica, dell’idraulica, dell’impiantistica, della geotecnica, degli aspetti ambientali, delle energie rinnovabili, sino al delicato settore del facility management.

Sertec in numeri

SERTEC ENGINEERING CONSULTING s.r.l. offre un insieme di servizi completo e integrato per affrontare organicamente tutte le fasi di sviluppo di un’opera. Oggi come ieri si occupa del concept, di studi di fattibilità, rilievi, progettazione, direzione dei lavori, sicurezza nel suo complesso, assistenza di cantiere, collaudi e della contabilità dei lavori.

SERTEC ENGINEERING FRANCE s.a.r.l. con sede a Roquebrune Cap Martin (FR), a due passi dal Principato di Monaco, rappresenta il primo, importantissimo passo del gruppo SERTEC nel tentativo di raggiungere una dimensione internazionale e aprirsi a nuovi mercati, sfruttando la grande attrazione internazionale che il Principato ha sempre esercitato.
SERTEC ENGINEERING FRANCE fornisce servizi multidisciplinari che coprono un ampio ventaglio di specialità per lo sviluppo di ogni tipo di progetto edilizio, dal concept progettuale fino alla direzione lavori.

SERTEC FACILITY MANAGEMENT s.r.l., ultima nata in ‘’casa Sertec”, ha come scopo cardine quello di dare continuità al processo costruttivo o di recupero di un edificio, affidandolo, una volta terminata la fase dei collaudi, nelle mani di specialisti della gestione e della conduzione di impianti e servizi.

La storia del gruppo

L ’ampia vetrata – una vera e propria parete trasparente della nostra nuova sede – fa posare ogni giorno su noi tutti una luce naturale, la più bella, quella che ci accompagna come una carezza mentre progettiamo, disegniamo, calcoliamo, discutiamo.
Facciamo tutto questo dando ogni tanto un’occhiata al cielo, al colore stagionale delle piante che circondano l’area, o al profilo più lontano della Serra, mentre coloro che ci fanno visita possono vederci subito, ancora prima di entrare, chini ai nostri tavoli o nell’atto di salire e scendere la grande scala aperta che unisce i due ambienti sovrapposti: il piano superiore, con la direzione, l’ufficio amministrativo e la sala riunioni; quello inferiore, dove si progetta o ci si intrattiene per qualche minuto alla macchina del caffè.
Vogliamo raccontare qui la nostra storia, la storia di Sertec, con la stessa trasparenza. E, perché no, con un filo d’orgoglio che inevitabilmente annoderà i ricordi, i valori, le speranze, le parole. Una storia che raggiunge i cinquant’anni non può che rilasciare, se dipinta, uno spettro ampio di colori. Li chiameremo tutti in nostro aiuto.

Il gruppo

IL NOSTRO TEAM
null

PHD Ing. Gianluca ODETTO

CTO Sertec Engineering Consulting s.r.l.
null

Ing. Domenico GABRIELE

CEO Sertec Engineering Consulting s.r.l.
CEO Sertec Engineering France s.a.r.l.
null

Ing. Lorenzo VIGNONO

Junior Project Manager, Area Edile
CTO Sertec Engineering France s.a.r.l.
null

PHD Geol. Paolo CAMBULI

Project Manager, Geologia e Geotecnica
null

Ing. Gabriele ZAPPALÀ

Junior Project Manager, Area Impianti
CTO Sertec Facility Management s.r.l.
null

Fulvio GROSSO

CEO Sertec Facility Management s.r.l.
null

Quando qualcuno ci viene a trovare, di solito, resta colpito da due cose: la prima, che siamo nuovamente in tanti, per lo più ragazzi giovani; la seconda, che lo spazio ampio in cui noi lavoriamo è attraversato da un silenzio quasi ininterrotto. Senza accorgercene, ci siamo abituati a parlare sottovoce, per non rubare la concentrazione agli altri.
Proprio così: come cultura canavesana impone, tendiamo a prendere sul serio il nostro mestiere, lo forgiamo giorno dopo giorno con passione maniacale, eppure mai senza ironia, senza che uno sguardo o una battuta portino improvvisamente fra di noi il conforto di misure antiche e popolari.

Consulenze esterne